Sudario Di Manoppello, Rete 4 Stasera Italia, Collegio Geometri Varese Sito, Esame Ammissione Conservatorio Pianoforte, Feste Di Settembre 2020 Lanciano, Chiostro Di Santa Chiara Immagini, Via Simone Martini 36 Napoli, Happy Birthday Silvia Gif, " /> Sudario Di Manoppello, Rete 4 Stasera Italia, Collegio Geometri Varese Sito, Esame Ammissione Conservatorio Pianoforte, Feste Di Settembre 2020 Lanciano, Chiostro Di Santa Chiara Immagini, Via Simone Martini 36 Napoli, Happy Birthday Silvia Gif, " />

Ancora, il degrado del suolo ha ridotto la produttività del 23% della superficie terrestre globale. La mortalità infatti sembra esser maggiore nelle aree più inquinate del mondo***. Non sarà una normale Giornata Mondiale dell'Alimentazione e saranno necessarie azioni straordinarie. Il tema 2017 della Giornata Mondiale dell'Ambiente, infatti, è quello del 'Connecting People to Nature', vale a dire il legame tra le persone e la natura. loadAsyncFB(); Da Greta Thunberg all’educazione ambientale: risorse e strumenti per la didattica. “La vita di ogni bambino nato oggi sarà profondamente influenzata dal cambiamento climatico, con popolazioni da tutto il mondo che saranno sempre più esposte a eventi meteorologici estremi, insicurezza alimentare e idrica, mutazioni continue nelle malattie infettive, e un futuro più incerto”*. IL LIBRO PERFETTO DA REGALARE PER UN NUOVO NATO IN FAMIGLIA. n.queue = []; Grave è la situazione della biodiversità a livello globale. Ma la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre ricavi limitati. } Perché il nostro lavoro ha un costo. t.async = !0; La struttura, la composizione, il funzionamento degli ecosistemi di ogni angolo del Pianeta, da cui la nostra e tutte le specie dipendono, si stanno deteriorando rapidamente. La giornata mondiale dell’ambiente è una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente e viene celebrata ogni anno il 5 giugno. var loadAsyncFB = function(){ n.callMethod ? ei diversi gruppi di vertebrati terrestri e marini, la percentuale di rischio di estinzione passa dal 2% nei pesci ossei marini al 19% nei rettili, arrivando a 21% nei pesci cartilaginei, 23% nei mammiferi, 29% negli uccelli nidificanti, 36% negli anfibi, fino al 48% nei pesci ossei di acqua dolce. “Le pressioni correlate ai cambiamenti climatici e la crescita dell’uso del suolo sono il maggiore driver del rischio di estinzione per le specie di flora e fauna valutate – sottolinea Ispra – Bene invece le aree protette: i sistemi di gestione italiani sono in linea con gli standard europei. I testi sono acquistabili su Amazon cliccando sui seguenti link: LE NOSTRE SCELTE– da regalare ad un bambino appassionato di natura oppure da utilizzare come spunto per riempire le interminabili giornate estive, abbiamo selezionato: “Il super libro della natura” di Editoriale scienza. Peter Gomez, Ora però siamo noi ad aver bisogno di te. document.addEventListener('gdpr-initADV', loadAsyncFB, false); n.push = n; LIBRI SOTTO L’ALBERO: TRE CONSIGLI PER BAMBINI APPASSIONATI DI ANIMALI, Attività a distanza: osservare alberi e fiori, https://issuu.com/editorialescienza/docs/super_libro_natura. e P.IVA 10460121006, // INIT FB Pixel when global var initADV is set to true or when global event gdpr-initADV GETS FIRED La Giornata Mondiale dell’ambiente viene celebrata ogni 5 Giugno e quest’anno sarà dedicata al tema dell’inquinamento ambientale. Le temperature più calde sono state registrate in alcune zone della Siberia (anche 10 gradi sopra la media e devastata l’anno scorso da un incendio spaventoso), dell’Alaska e dell’Antartide. In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, Con la crisi della biodiversità, è a rischio la fornitura dei servizi ecosistemici, dagli alimenti al legno, dall’acqua ai medicinali, dalla regolazione del clima al controllo dell’erosione del suolo, dai valori ricreativi a quelli culturali. Il consumo di suolo e l’aumento delle zone urbane e commerciali (perdita e frammentazione di habitat, l’inquinamento e il disturbo antropico) sono invece alla base del rischio estinzione per la fauna italiana. I bambini inoltre sono soggetti che maggiormente subiscono gli effetti del cambiamento climatico per 3 fattori determinanti: geografico-ambientale, socio-economico e biologico. t = b.createElement(e); Speranza: “Suo contributo importante per la Regione”, Regioni cambiano ancora idea su zone rosse: pressioni per tornare arancioni (e le giravolte). if(window.gdprConsent){ Da Greta Thunberg all’educazione ambientale: risorse e strumenti per la didattica. if(window.initADV){ Negli ultimi 120 anni l’abbondanza media di specie autoctone nella maggior parte degli habitat terrestri è diminuita di almeno il 20%; dal XVI secolo a oggi almeno 680 specie di vertebrati sono state forzate all’estinzione; oltre il 9% di tutte le razze di mammiferi domesticati si sono estinte e almeno mille razze sono minacciate di estinzione. *** Exposure to air pollution and COVID-19 mortality in the United States. Diventa utente sostenitore! Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico Dalla nuova strategia Ue e dall’Accordo Mondiale per la Biodiversità, nuove opportunità per una maggiore tutela, ripristino e lotta alle cause di estinzione”. Diventate utenti sostenitori cliccando qui. n.version = '2.0'; È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. La giornata mondiale dell’ambiente 2020 “ Go wild for life ” è il motto di quest’anno, per questa ricorrenza dedicata all'ambiente, che vuole alzare la voce sui temi ambientali con un focus particolare sul cambiamento climatico che oggi, sempre più, ci spinge ad essere soggetti attivi. }, anche 10 gradi sopra la media e devastata l’anno scorso da un incendio spaventoso, Giornata mondiale dell’ambiente – Brasile, l’Amazzonia divorata dagli allevamenti: così la carne che arriva in Europa è contaminata dall’illegalità, Inquinamento, classifica delle acque: “Il 60% di fiumi e laghi contaminati da industria, pesticidi, microplastiche”. E, sempre nel Mezzogiorno, 1 famiglia su 10 nota la presenza di degrado nel paesaggio che la circonda. Dacci una mano! LIBRI per la didattica ED ATTIVITÁ STRUTTURATE: abbiamo spesso parlato di educazione ambientale, spesso partendo dall’attualità per coinvolgere i bambini partendo dalle notizie che sentono al telegiornale. Mappa Legambiente, Ambiente, “lockdown ha ridotto inquinamento e salvato vite, ma Pianura Padana resta tra le aree più inquinate d’Europa”. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È stata celebrata per la prima volta nel 1974 con lo slogan Only One Earth. fbq('init', '849436161755080'); Solo nel Corno d’Africa, già alle prese con gli effetti devastanti della carestia e della siccità, nelle ultime settimane la popolazione sta facendo i conti con un ulteriore mix letale: l’invasione di locuste del deserto, l’emergenza Coronavirus e le inondazioni mettono infatti fortemente a rischio soprattutto la vita dei bambini più vulnerabili, in Paesi come Somalia, Etiopia e Kenya dove almeno 5,2 milioni di bambini sotto i cinque anni di età soffrono di malnutrizione acuta, e di questi circa 1,3 milioni sono colpiti da forme ancora più gravi di malnutrizione e rischiano di morire di fame. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Le attuali tendenze negative dello stato della biodiversità e degli ecosistemi stanno minando il progresso dell’80% (35 su 44) degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile, relativi a povertà, fame, salute, acqua, città, clima, oceani e terra. I testi descrivono le più diffuse e apprezzate specie di alberi e fiori e sono illustrati con piccoli capolavori grafici che li rappresentano. “I bambini e gli adolescenti, in Italia come in tutto il mondo, hanno semplicemente diritto a un pianeta vivibile per gli anni futuri e, a gran voce, stanno chiedendo al mondo e ai governi di cambiare finalmente rotta, come dimostra anche l’iniziativa 'Change the future' promossa dai ragazzi e dalle ragazze di SottoSopra, il Movimento Giovani per Save the Children. Così l’analisi è affidabile”, I dati – 731 morti in 24 ore. 32.191 nuovi contagi: meno di 7 giorni fa. Ispra, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, fa il punto sul declino dell’integrità biologica a causa delle attività umane. A tal proposito, i 16 partner (tra associazioni cittadine e ditte) che, a titolo gratuito e quindi a costo zero per l'Ente, promuoveranno tantissime attività. svolgiamo un servizio pubblico. Ancora, tre quarti dell’ambiente terrestre e circa il 66% dell’ambiente marino sono stati significativamente modificati dalle attività umane – riporta ancora Ispra – Più di un terzo della superficie terrestre del Pianeta e quasi il 75% delle risorse di acqua dolce sono ora destinate alla produzione di colture o all’allevamento del bestiame. Unisciti a noi. Dal 2010 al 2017, si calcola che oltre 193 milioni di persone, nel mondo, siano diventate sfollati o profughi ambientali e nel solo 2018 40 milioni di persone sono state costrette a fuggire dalle proprie case a causa di confitti e disastri ambientali . f._fbq = n; I fertilizzanti che entrano negli ecosistemi costieri hanno prodotto più di 400 ‘zone mortè oceaniche, per un totale di oltre 245mila km2, un’area appena inferiore al territorio italiano (300mila km2). fondamentale per il nostro lavoro. Se volete saperne di più, scoprire cos’è e perché si festeggia, siete nel posto giusto!. Fatto for future - Ricevi tutti i giovedì la rubrica di Mercalli e le iniziative più importanti per il futuro del pianeta. } Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. L’altra cattiva notizia è la concentrazione di anidride carbonica a livello globale che ha raggiunto un picco di 417,1 parti per milione, 2,4 in più rispetto al picco del maggio 2019 come indica l’Organizzazione mondiale della meteorologia (Wmo) riportando la misurazione della stazione di osservazione di Mauna Loa alle Hawaii, punto di riferimento nel programma Global Atmosphere Watch del Wmo, con stazioni di osservazione in oltre 50 paesi. Molti studi rilevano che la diffusione sia stata determinata dallo sfruttamento dell’uomo sulla natura, in particolare la deforestazione ha aperto uno spiraglio per una malattia già esistente tra gli animali che rimaneva confinata in un habitat lontano dall’essere umano e dalle sue attività produttive**. 5 giugno: giornata mondiale dell’ambiente, 20 novembre giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 5 giugno: giornata mondiale dell'ambiente. La comunità scientifica avverte: nonostante gli importanti progressi a scala locale a globale gli obiettivi mondiali ed europei per conservare e utilizzare in modo sostenibile la natura e distribuire in maniera equa i benefici derivanti dalla natura, gli obiettivi per il 2030 e il 2050 non potranno essere raggiunti. *Report “The Lancet Countdown on Healt and Climate Change” 2019. t.src = v; Per queste ragioni la Giornata Mondiale dell’Ambiente, che si celebra il 5 giugno di ogni anno dalla sua istituzione con la risoluzione 2994 del 15 dicembre 1972 a seguito dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha un’importanza fondamentale per il futuro di tutti noi e delle generazioni a seguire. La pandemia che ci ha investito oggi ha alzato lo sguardo sul nesso tra sfruttamento delle risorse e le epidemie globali. Al contempo potranno divertirsi con giochi e quiz da fare direttamente sul libro, oppure realizzando una serie di lavoretti (origami a forma di farfalla, quadri i fiori secchi, teatrino con le foglie…) o, ancora, cimentandosi con attività pratiche: costruire un erbario, creare un orto in miniatura, produrre il compost, realizzare una mangiatoia per gli uccelli, moltiplicare le piante per talea, cucinare un dolce con le carote, IL LIBRO É SFOGLIABILE GRATUITAMENTE QUI: https://issuu.com/editorialescienza/docs/super_libro_natura, PER ACQUISTARE IL SUPER LIBRO DELLA NATURA SU AMAZON: https://amzn.to/304vdZs, Puoi utilizzare il form di contatto qui sul sito, commentare il blog o mandarci una mail a, Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra), Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra). In Italia più di 1 minore su 3 (37%) vive nelle 14 città metropolitane dove l’inquinamento dell’aria spesso è elevato e supera i limiti previsti; al sud, la metà delle famiglie con figli tra i 6 e i 17 anni dichiara di non avere verde pubblico entro 15 minuti a piedi, una percentuale che invece al nord si attesta al 10%. interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Ed è così che la Terra continua ad avere la febbre e "respirare" veleno. Ospedali, triage e Covid hotel: l’impegno in Calabria. In Europa, maggio ha registrato temperature più basse rispetto alla media, ma con una netta divisione geografica. Con riconoscenza console.log('FB revoked'); n = f.fbq = function () { Se da un lato le conseguenze del lockdown diffuso hanno giovato per molti ecosistemi, dall’altro ci hanno posto molte domande su come il virus abbia iniziato la sua diffusione. Drammatico il declino della biodiversità che sta avvenendo sul nostro pianeta: circa un milione di specie animali e vegetali sono condannate a scomparire nel prossimo decennio.“Siamo di fronte alla sesta grande estinzione massa”, avvertono gli studiosi. La sfida principale a cui siamo chiamati tutti, dal singolo individuo, ai governi, alle istituzioni fino al settore pubblico e privato, è esattamente quello che la crisi ambientale ci chiede già da tempo ma che ancora fatichiamo a portare a termine. if (f.fbq) Ogni anno l’ONU sceglie un tema specifico particolarmente urgente per la salvaguardia del pianeta e un paese ospitante. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, Anche quest’anno, il 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente.Questa ricorrenza è stata istituita nel 1972 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. return; Rimasto ‘intatto’ solo il 5% degli ecosistemi terrestri e marini della Terra. fbq('consent', 'revoke'); s = b.getElementsByTagName(e)[0]; POSTALE n. 43019207, Privacy Policy - Informativa sui Cookies - Condizioni d'uso del sito - Credits, SottoSopra, il Movimento Giovani per Save the Children, Clima e disuguaglianze: i bambini sono più vulnerabili agli effetti del cambiamento climatico, Giornata mondiale dell’ambiente: i bambini che vivono nelle famiglie più povere più esposti agli effetti della crisi ambientale, The Lancet Countdown on Healt and Climate Change, Exposure to air pollution and COVID-19 mortality in the United States, Con gli occhi delle bambine, l’undicesimo Atlante dell’Infanzia a rischio, Circa 4 milioni di studenti di nuovo in DAD. } else { La Terra continua ad avere la febbre e “respirare” veleno. Così l’analisi è affidabile”. fbq('consent', 'grant'); Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi } else { La Giornata mondiale dell’ambiente non potrebbe essere celebrata peggio. Le future generazioni si trovano così a dover fronteggiare le insidie di un mondo più caldo, instabile e dagli scenari molto incerti, come ormai da anni dimostra in maniera inconfutabile una schiera sempre più nutrita di esperti, con l’aiuto di strumenti di rilevazione e di analisi più sofisticati, e da nuovi punti di osservazione mai sperimentati prima. Può essere un’ottima occasione per parlare di animali, piante e biodiversità. n.loaded = !0; Le aree urbane sono più che raddoppiate dal 1992 a oggi e l’inquinamento da plastica è aumentato di dieci volte dal 1980 e, attualmente, una quantità di metalli pesanti, solventi, fanghi tossici e altri rifiuti da impianti industriali compresa 300 e 400 milioni di tonnellate sono gettati ogni anno nelle acque del mondo. La Terra continua ad avere la febbre e “respirare” veleno. Senza dubbio l’educazione è dalla nostra parte, un essere umano maggiormente consapevole dei suoi diritti sarà lo stesso che li proteggerà, questo vale anche per il diritto a vivere e sognare un futuro in un mondo sano, diritto di donne, uomini, ragazze, ragazzi, bambine e bambini in tutto il mondo. I lettori impareranno così a riconoscere gli alberi e a identificare le parti di un fiore, sapranno a chi appartengono le impronte nel bosco e cos’è l’impollinazione, scopriranno come ci si prende cura dell’orto e quando raccoglierne i frutti. Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana. di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, fbq('track', 'PageView'); Noi siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti ogni giorno. **WWF, Pandemie e distruzione degli ecosistemi. n.callMethod.apply(n, arguments) : n.queue.push(arguments) Innanzitutto l’emergenza sanitaria, in pochissime settimane, ha spinto 1,7 miliardi di persone in 50 Paesi del mondo a chiudersi in casa mentre la natura circostante respirava di nuovo e si riprendeva i suoi spazi, libera dall’impronta dell’essere umano. E in questo contesto il nostro Paese, che nel 2021 avrà la presidenza del G20 ed ospiterà alcuni eventi preparatori della COP 26, tra cui uno dedicato ai giovani, potrà giocare un ruolo di primo piano per far sì che i temi della sostenibilità ambientale e sociale e della lotta ai cambiamenti climatici, diventino una priorità assoluta”, ha dichiarato Daniela Fatarella Direttrice Generale di Save the Children. Tra le fonti di pressioni per le specie vegetali, oltre alla modifica dei sistemi naturali, anche lo sviluppo agricolo (27%) e residenziale (27%) e il disturbo antropico (20%). I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Peter Gomez, Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. La Giornata mondiale si celebra ogni anno in questa data, a partire dal 1972, anno della proclamazione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Quest'anno il tema della Giornata mondiale dell'Ambiente è l'attività di contrasto all'inquinamento da plastica. Non in linea con il boom di accessi. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. tel: (+39) 06.4807.001fax: (+39) 06.4807.0039email: info.italia@savethechildren.orgPiazza di San Francesco di Paola, 9  00184 Roma, email: sostenitori@savethechildren.orgo sostegnoadistanza@savethechildren.orgtel: 06.480.700.72, Tutti i numeri utiliTutti i modi per donareCome modificare la tua donazioneI nostri bannerLe nostre petizioni, Codice Fiscale 97227450158 - Partita Iva 07354071008 - C.C. }(window, document, 'script', '//connect.facebook.net/it_IT/fbevents.js'); Grazie Una piccola somma ma fondamentale per il nostro lavoro. console.log('FB granted'); Solo il 20% delle specie non è soggette a forme di disturbo, ma si tratta di specie che vivono in ambienti montani, in cui le pressioni sono molto ridotte. !function (f, b, e, v, n, t, s) { Iss: “21 parametri? I cambiamenti climatici, l’innalzamento delle temperature, l’inquinamento, come abbiamo imparato, incidono gravemente sulla natura che ci circonda. s.parentNode.insertBefore(t, s) In Italia, nonostante gli sforzi per la conservazione, i trend degli ultimi decenni parlano chiaro: delle 672 specie di vertebrati italiani (di cui 576 terrestri e 96 marine), 6 sono ormai estinte e 161 sono a rischio estinzione (di cui 138 specie terrestri e 23 specie marine), pari al 28% delle specie valutate. Regioni cambiano ancora idea su zone rosse: pressioni per tornare arancioni (e le giravolte). La Redazione, Strada: “Accordo tra Emergency e la Protezione civile”. +120 posti in terapia intensiva, © 2009 - 2020 SEIF S.p.A. - C.F. A livello globale il quadro peggiora: secondo l’Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services circa un milione di specie viventi (su un totale stimato di oltre 8 milioni) rischia di sparire per sempre, processo che potrebbe completarsi per molte di queste specie entro pochi decenni. }; Alzare la propria voce, consapevoli della sua forza, è un primo passo che possiamo fare anche noi rendendoci attori consapevoli e attivi in questa sfida al cambiamento climatico. Si aggiungono poi le analisi in corso per determinare con sempre più efficacia come la letalità del virus sia strettamente correlata al livello di inquinamento dell’aria che respiriamo. Questo libro accompagna i bambini alla scoperta della natura attraverso due modalità ben integrate tra le pagine: da un lato fornisce informazioni su fiori, alberi, piante dell’orto, animali selvatici, piccoli abitanti del prato…, mentre dall’altro propone giochi e attività con la natura. La Giornata mondiale dell’ambiente non potrebbe essere celebrata peggio. A livello globale il mese di maggio 2020 è stato il più caldo di sempre ed è stato registrato il record assoluto, sempre a maggio, della concentrazione di anidride carbonica a livello globale. Iss: “21 parametri? Non in linea con il boom accessi a ilfattoquotidiano.it. Sempre a livello globale, dal 1970 a oggi il volume della produzione agricola è aumentato di circa il 300%, il prelievo di legname del 45%, mentre, dal 1980 a oggi, l’estrazione di risorse naturali, rinnovabili e non rinnovabili è quasi raddoppiato e ha raggiunto circa 60 miliardi di tonnellate l’anno. I cambiamenti climatici, l'innalzamento delle temperature, l'inquinamento, come abbiamo imparato, incidono gravemente. Un motto che ci ricorda come sia indispensabile proteggere i nostri ecosistemi per muoverci verso un futuro migliore dove le nuove generazioni potranno godere di un Pianeta sano dove l’uomo e l’ambiente coesistano in maniera sostenibile e con rispetto. if (!f._fbq) Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. La sua efficacia è dimostrata dai tanti giovani, a partire da Greta Thunberg, che in tutto il mondo si sono schierati nelle piazze per proteggere il nostro Pianeta facendo pressione sui Governi che oggi non possono più voltare le spalle alle loro, ma anche alle nostre, richieste. “Go wild for life” è il motto di quest’anno, per questa ricorrenza dedicata all'ambiente, che vuole alzare la voce sui temi ambientali con un focus particolare sul cambiamento climatico che oggi, sempre più, ci spinge ad essere soggetti attivi. Il bollettino climatico Copernicus Climate Change Service (C3S) rileva che le temperature sono state di 0,63 gradi centigradi al di sopra della media dello stesso mese tra il 1981 e il 2010. La giornata mondiale dell’ambiente è una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente e viene celebrata ogni anno il 5 giugno. Nella Giornata Mondiale dell’Ambiente gli scienziati lanciano l’allarme. Abbiamo trattato l’argomento a più riprese, potete trovare alcuni post che vi possono tornare utili qui:LIBRI SOTTO L’ALBERO: TRE CONSIGLI PER BAMBINI APPASSIONATI DI ANIMALI, Alla scoperta degli animali piccoli e Attività a distanza: osservare alberi e fiori, in cui parliamo di due dei meravigliosi inventari editi da Edizioni L’ippocampo.

Sudario Di Manoppello, Rete 4 Stasera Italia, Collegio Geometri Varese Sito, Esame Ammissione Conservatorio Pianoforte, Feste Di Settembre 2020 Lanciano, Chiostro Di Santa Chiara Immagini, Via Simone Martini 36 Napoli, Happy Birthday Silvia Gif,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *